In 20 ai Campionati del Mondo Under 19 e Under 23 di Varese

Sono iniziati ufficialmente ieri nel tardo pomeriggio con la cerimonia d’apertura, i Campionati del Mondo Under 19 e Under 23, in programma a Varese fino a domenica 31 luglio.

Data:
25 Luglio 2022

In 20 ai Campionati del Mondo Under 19 e Under 23 di Varese

Sono iniziati ufficialmente ieri nel tardo pomeriggio con la cerimonia d’apertura, i Campionati del Mondo Under 19 e Under 23, in programma a Varese fino a domenica 31 luglio.

Fanno parte della Nazionale Azzurra impegnata in questo super mondiale, ben 20 canottieri provenienti dai Circoli laziali, 11 della categoria Under 23 e 9 negli Under 19.

Due dei tre capitani, uno per ogni categoria, della Spedizione Under 23 provengono dai sodalizi del Lazio. Infatti, il capitano della squadra Pesi Leggeri è Giulio Acernese, tesserato per il C.C. Roma, sarà il capovoga del doppio Pesi Leggeri maschile in coppia con Giovanni Borgonovo (SC Cernobbio).

Il capitano dei Senior, invece, è Aniello Sabbatino della Marina MIlitare-RYCC Savoia che gareggerà al terzo carrello del “quattro con” insieme a Antonio Zaffiro (RYCC Savoia), Volodymyr Kuflyk (RYCC Savoia), Ivan Galimberti (SC Lario) e al timoniere Filippo Wiesenfeld (CC Saturnia).

Il “quattro senza” Senior vede una formazione per tre quarti composta da tesserati laziali Davide Comini (GS Fiamme Oro-SC Moltrasio), Davide Verità (Marina Militare-SC Monate) e Alessandro Bonamoneta (Fiamme Gialle-SS Murcarolo).

Il timoniere delle Fiamme Gialle Emanuele Capponi sarà alla guida dell’“otto” Senior e potrà contare sul contributo in barca di Marco Felici del C.C. Aniene.

Nella specialità del “quattro di coppia” che vedrà gli Azzurri impegnati sia nei Pesi Leggeri che nei Senior, troveremo Krystian Maron della Marina Militare tra i primi, mentre Matteo Sartori delle Fiamme Gialle sarà impegnato tra i Senior.

Infine, nella difficile gara del “singolo” Senior, da seguire Gennaro Di Mauro tesserato per il C.C. Aniene.

A completare il team dei laziali Under 23 in gara a Varese, Sofia Anastasia Ascalone del R.C.C. Tevere Remo che sarà pronta a subentrare in qualsiasi momento qualora si manifestasse la necessità.

Per quanto riguarda la Squadra Junior potrà contare su 7 ragazze e 2 ragazzi provenienti dai sodalizi laziali che con le loro prestazioni durante tutto l’anno e durante i raduni valutativi si sono messi in luce agli occhi dei Capo Allenatori Valter Molea e Massimo Casula.

Il Circolo Canottieri Aniene potrà contare sul “doppio” societario di Angelica Erpini e Francesca Rubeo, su Matilde Paoletti in “otto” e Lucrezia Monaci in “quattro senza”.

I colori delle Fiamme Gialle saranno rappresentati da Giulia Zaffanella a bordo dell’“otto”, da Jacopo Sartori sul “quattro con” e da Marco Miatello riserva della squadra maschile.

Giorgia Sciattella del R.C.C. Tevere Remo gareggerà con il “quattro senza” mentre Sandra Compagnucci del C.C. Roma sarà a bordo dell’“otto”.

Una rassegna iridata dai grandi numeri che vede riunito in un unico super evento l’assegnazione dei Titoli mondiali di due categorie che movimentano, in ogni occasione, un importante numero di persone. Ufficialmente saranno infatti iscritti in totale 1451 atleti a cui si aggiungeranno riserve, accompagnatori e staff; 674 saranno gli Under 19 mentre 778 gli Under 23.

Ultimo aggiornamento

25 Luglio 2022, 13:47